Tag Archives: Omar Rodriguez Lopez

OMAR RODRIGUEZ: LA MENTE CHE NON SI FERMA MAI

17 Set

Il nuovo album dei Mars Volta è già pronto, mancano soltanto i testi e le linee vocali di Cedric, che per la prima volta avrà la possibilità di lavorare da solo, senza l’occhio super critico di Omar Rodriguez. Da una recente intervista a Rolling Stone, si scopre infatti che il multi-talentato chitarrista dei Mars Volta quando entra in studio diventa un vero dittatore. Ma la sua ultima esperienza come regista del film The Sentimental Engine Slayer (terzo lungometraggio di Rodriguez che ha partecipato di recente al festival di Rotterdam) gli ha aperto gli occhi. Certo, non passa giorno in cui non senta l’irrefrenabile desiderio di afferrare il telefono e chiamare il suo compagno di palco per sapere a che punto è con il lavoro, ma le cose sembrano davvero cambiate. Rodriguez è una mente instancabile, ha mille progetti. Ammette di aver lavorato, dal 2002 al 2007, ogni giorno dalle 11 del mattino alle 2 di notte. Ora ha voglia di prendersela calma, di fermarsi ogni tanto per una pausa e di giocare con il suo cane.

“I want to share experiences, instead of controlling and owning them. […] I want to move beyond that. I’ve had 10 years of being a dictator. From 2002 to 2007, I cannot tell you how unfun it must have been to be around me. I worked from 11 in the morning until 2 in the morning, no breaks, no going out for lunch, no days off. I drove an engineer mad. Another renounced me. I understand it now. And now, I stop, I eat lunch, I play with the dog, and I get four times as much done now than when I was choking it to death. Now I come back invigorated. I’m definitely happier.”

Ancora non si conosce niente di questo nuovo disco, né i titoli delle canzoni né quando uscirà di preciso. Forse dovremo aspettare il 2011. Nel frattempo Omar estrae dal suo cilindro un progetto dopo l’altro. L’ultimo è lo sperimentalissimo Tychozorente, che potete scaricare qui.

Tychozorente
Omar Rodriguez-Lopez

Studio Album, released in 2010

Songs / Tracks Listing

1. Los Siete Sermones A Los Muertos (04:07)
2. Polaridad (04:51)
3. La Paradoja Divina (03:02)
4. Contra Suspiros (03:00)
5. El Todo (04:40)
6. Piedras Y Ansiedad (06:03)
7. El Ritual Como Fin En Si Mismo (03:01)
8. Consecuencias (03:01)

Line-up / Musicians

Ximena Sarinana Rivera – Vocals
Omar Rodriguez Lopez – Sequences,Programming, Synths, Xylophone
Elvin Estela – Programming, Additional Production, Bass
Marcel Rodriguez Lopez – Mellotron

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Yahoo BuzzAdd to Newsvine

Like This!

Annunci

JULIETTE LEWIS E OMAR RODRIGUEZ

9 Set

Da segnalare l’uscita del nuovo album di Julliette Lewis, simpaticissimo personaggio multitalentato che sicuramente molti ricordano nel film di Oliver Stone “Natural Born Killers”. La Lewis canta fin da quando era bambina. Nel suo canale youtube la si può vedere in età adolescenziale in un video degli anni ’80. Predilige le sonorità del punk-rock, che ci riversa addosso con tutta la funambolica energia del suo ciorpicino segalitico e della sua boccona sexy.

La cosa più interessante di questo Terra Incognita, album uscito pochi giorni fa, è la presenza del mitico Omar Rodriguez in sala produzione. Come ho già detto in un articolo precedente, il folle chitarrista dei Mars Volta non riesce a star fermo due minuti.

Altro pollice alto da dare alla Lewis è per il suo rapporto con gli strumenti della rete con i quali sembra avere molta confidenza. Come altri grandi personaggi dello spettacolo (sono sempre di più, ma sono sempre troppo pochi) Juliette utilizza tutti i maggiori social network per proporsi e presentare i propri lavori (MySpace, Youtube ecc…) Questi artisti rappresentano l’onda contraria a quella strascinata delle grandi case discografiche che cercano sempre nuovi espedienti per ostacolare il fenomeno del file sharing.

Come diceva quel vecchio proverbio cinese; quando arriva la tempesta c’è chi cerca riparo e chi costruisce mulini. Brava Juliette!!!!
Qui sopra il video del singolo Fantasy Bar.

CRYPTOMNESIA – El Grupo Nuevo de Omar Rodriguez Lopez

12 Ago

cryptomnesia_front

Per chi ha trovato l’ultimo lavoro dei Mars Volta Octahedron un po’ lento (io non riesco a smettere di ascoltarlo!) vorrei consigliare l’ultima produzione di mister Omar Rodriguez-Lopez, il folle chitarrista che ogni tanto se ne esce con un progetto nuovo.

El Grupo Nuevo de Omar Rodriguez Lopez è però qualcosa di diverso. Prima di tutto in otto pezzi su 11 appare il mitico Cedric, compagno di avventure dai tempi del lontano De-loused in the Comatorium, voce travolgente e carismatica dei Mars Volta. Sono presenti inoltre Zach Hill (HELLA) alla batteria, Jonathan Hischke (HELLA) al synth bass e Juan Alderete de la Peña (THE MARS VOLTA) al bass guitar.
Inoltre, pur avendo un approccio sempre da “progetto” più che dal album vero e proprio, propone delle valide divagazioni marsvoltiane. Quindi, per gli amanti della band, potrebbe sicuramente valere l’ascolto.

L’album fu registrato nel 2006, subito dopo l’uscita di Amputecthure, ed è poi stato accantonato in attesa delle parti vocali di Cedric Zavala che sono state aggiunte solo nel 2008. Il cd è uscito lo scorso maggio. Qualcosa lo potete ascoltare sulla pagina myspace di Rodriguez. Altrimenti scaricatevelo, o se siete bravi compratevelo!:;)

Cryptomnesia Tracklist

1.TUBERCULOIDS
2.HALF KLEPTOS
3.CRYPTOMNESIA
4.THEY’RE COMING TO GET YOU, BARBARA
5.PUNY HUMANS 6.SHAKE IS FOR 8TH GRADERS
7.NOIR
8.PAPER CUNTS
9.ELDERLY PAIR BEATEN WITH HAMMER
10.WARREN OATES
11.FUCK YOUR MOUTH

Bookmark and Share