4 ASSURDI WEBEPISODE AI TEMPI DI GOLIATH

1 Set

Quel pazzo di Omar Rodriguez, chitarrista tuttofare dei Mars Volta che se ne esce ogni mese con un progetto nuovo (vedi qui), giró quattro video per promuovere l’album Bedlam in Goliath, clips che peró non andarono mai in onda perché non soddisfacevano i criteri della casa discografica. Omar si era messo a filmare i membri della band in svariate occasioni, catturando scene surreali di follia quotidiana.

In un secondo tempo peró i video sono diventati dei piccoli cult della rete. Io ne conoscevo solo due, e oggi ho scovato gli altri. Li ripropondo tutti quanti in questo post. Buona visione e soprattutto, buon ascolto!

Bookmark and Share

Annunci

4 Risposte to “4 ASSURDI WEBEPISODE AI TEMPI DI GOLIATH”

  1. Ale settembre 11, 2009 a 3:24 pm #

    te ne manca uno!
    cerca Goliath!

  2. willoworld settembre 11, 2009 a 3:50 pm #

    Infatti, questo che avevo giá visto, per altro…
    Grazie!!!!

Trackbacks/Pingbacks

  1. JULIETTE LEWIS E OMAR RODRIGUEZ « The colony of slippermen - settembre 9, 2009

    […] pochi giorni fa, è la presenza del mitico Omar Rodriguez in sala produzione. Come ho già detto in un articolo precedente, il folle chitarrista dei Mars Volta non riesce a star fermo due […]

  2. JULIETTE LEWIS E OMAR RODRIGUEZ « I Silenti - settembre 9, 2009

    […] pochi giorni fa, è la presenza del mitico Omar Rodriguez in sala produzione. Come ho già detto in un articolo precedente, il folle chitarrista dei Mars Volta non riesce a star fermo due […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: