TRIPLEXITY

28 Mar

triplexity.jpg

Un modo nuovo di pensare la musica.
L’energia creativa che sgorga da una sorgente inesauribile. Questo è il futuro.
Il cd è morto e sepolto. Anzi no, il cd è il supporto degli irriducibili romantici, di quelli a cui interessa più il libretto e il pezzettino di plastica che la musica in esso contenuta.
Energia inarrestabile, rinnovabile, pura e genuina. La voglia di comunicare un’emozione liberamente, senza nessun altro fine.

Ascoltatevi ad esempio questi Triplexity, un esperimento che corre sulle corde infinite della rete. I musicisti non si sono mai conosciuti di persona. Ogni pezzo è stato sviluppato attraverso una affiatata collaborazione on-line, senza seguire alcuna direzione o genere. La musica che ne è derivata è a mio parere molto comunicativa. Si assapora l’energia creativa di queste persone, di queste proiezioni digitali, entità che desiderano rappresentarsi, lasciando girare senza sosta la ruzzola della creatività. Ambient, jazz, fusion, progressive, ethnic…

Jamendo é solo l’inizio di tutto questo.
Gli altri dovranno adeguarsi, se vorranno far parte di questo flusso di Energia Positiva. Altrimenti continueranno a “produrre musica”, come se fosse un lavoro. La compreranno i romantici, quelli attaccati al passato, quelli morti, per intenderci…

ASCOLTA OPPURE SCARICA GRATUITAMENTE L’ALBUM DEI TRIPLEXITY

Annunci

Una Risposta to “TRIPLEXITY”

  1. willoworld marzo 28, 2008 a 4:07 pm #

    Vorrei precisare che questo articolo é un po’ una provocazione, una visione profetica del futuro della musica, che personalmente mi intriga. Continuo ad amare i miei mille e passa cd, dal primo all’ultimo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: